Santa Francesca Romana

Abstract

Costruita nel suo aspetto attuale nel XII secolo a cui fu legato il convento dei Monaci Olivetani, nel XVII secolo per opera di Carlo Lombardi venne eretta l’attuale facciata. L’interno del convento, a navata unica con cappelle laterali, presenta un soffitto a cassettoni settecentesco, mentre la pavimentazione mantiene parte del disegno originale cosmatesco. Il 17 aprile del 1638 sotto papa Urbano VIII venne emesso un decreto per erigere una cappella o un altare dedicati alla Santa le cui spoglie furono ritrovate il 17 aprile del medesimo anno sotto l’altare maggiore. Il progetto venne commissionato a Lorenzo Bernini, il quale disegnò la confessione a forma di campana la quale dal fondo della navata principale terminava contro la facciata trasversale rialzata; su questa parete si stacca un tempietto semicircolare sorretto da 4 colonne di rosso di Francia e capitelli in bronzo dorato, architravate di porta santa e tutto in torno marmi rari. Sotto il tempietto vennero collocate le statue della santa fiancheggiata da un angelo in bronzo dorato, sotto le quali era presente il sarcofago con le spoglie della Santa. Sia Baldinucci che Domenico Bernini parlano dell’intervento di Lorenzo Bernini solo nella stesura del modello ma non nell’esecuzione che fu curata da Gio. Maria  Fracchi nel 1644-49.

   

Indirizzo:

Piazza Santa Francesca Romana, 4, 00186 Roma

Contatti:

066795205

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...